lunedì 31 dicembre 2018

La Nuova Mission di Antares

astrazione di oggetti fluidi, immagine a colori screziati con immagini fluttuanti opera di arte di fusione di immagini
astrazione di oggetti fluidi, immagine a colori screziati con immagini fluttuanti opera di arte di fusione di immagini di fotografia e pittura di Barbara Stamegna e Bruno Paolo Benedetti di Antares
Con l'anno 2019 Antares cambia la sua mission spostando la sua attività di promozione degli artisti da quella cosiddetta fisica a quella tramite internet,con una serie di iniziative e siti che permettono di sfruttare il know-how acquisito dal 2006 nella gestione del web marketing da parte del suo staff. Infatti l'aspetto importante è non il fatto di avere un sito o essere su internet, ma di essere visti. Per capire la differenza pensiamo di essere produttori di gioielli e che si voglia aprire un negozio. Immaginiamo a come possa essere diverso in termini di probabilità di vendita dei propri gioielli  avere un negozio in una via di un paesino di montagna o in via Condotti a Roma piuttosto che in via Montenapoleone a Milano!
Per questo motivo abbiamo deciso di mettere al servizio dei nostri associati uno strumento ormai diffuso, ma certamente non facile da utilizzare per arrivare a questi risultati come internet. Nostri associati hanno avuto grazie alla visibilità acquisita proposte di rappresentanza anche dall'estero e hanno potuto iniziare a vedere l'arte come loro lavoro,oltre che come passione.
Chi fosse interessato a ricevere informazioni mandi una mail

mercoledì 31 ottobre 2018

Conclusa la mostra Tra Arte e Storia al Teatro Comunale di Dovadola

Mostra d'arte al teatro di Dovadola ottobre 2018
Quadri esposti al Teatro di Dovadola il 28 ottobre 2018 da parte di Antares

Sì è conclusa la mostra Tra Arte e Storia tenuta al Teatro Comunale di Dovadola. Hanno esposto gli Artisti Gennaro Perone, Paola Tassinari, Barbara Stamegna e Bruno Paolo Benedetti.

Pur non essendo stato di aiuto all'afflusso il tempo e l'organizzazione  dell'evento da parte del Comune di Dovadola il risultato è stato positivo. I visitatori hanno interagito con gli artisti sia esprimendo apprezzamenti per le opere sia chiedendo spiegazioni e approfondimenti circa le tecniche impiegate e le impostazioni alla base della produzione di ognuno.

L'unica nota stonata è stata l'organizzazione degli spazi e il coordinamento (?) fra i vari partecipanti che il Comune ha voluto coinvolgere oltre ad Antares. Vogliamo comunque cogliere l'occasione per ringraziare il comune di Dovadola per averci dato l'opportunità di dimostrare al meglio le nostre doti di creatività nell'organizzare una mostra in spazi poco idonei, oltre che metterci a disposizione in un modo o nell'altro uno spazio espositivo. Possiamo concludere che, pur avendo dovuto allestire la mostra in un contesto scoperto all'ultimo momento il risultato è stato tutto sommato gradevole.

Sarà tuttavia nostra cura nel futuro avere le garanzie che l'aspetto organizzativo sia totalmente gestito da Antares, questo nel caso si partecipi ad altri eventi, che saranno certamente in altri luoghi e contesti.

Ringraziamo Gennaro per la collaborazione prestata all'allestimento, Paola per la sua disponibilità e cortesia, Barbara per il suo aiuto nel trovare soluzioni idonee alla situazione nell'allestimento.

venerdì 12 ottobre 2018

PP Art: Fondere Fotografia e Pittura

Che cosa significa PP Art?

oggetti fluidi astratti, immagine a colori screziati con immagini fluttuanti opera di arte di fusione di immagini
astrazione di oggetti fluidi, immagine a colori screziati con immagini fluttuanti
Che cosa significa PP Art? E’ una fusione fra l’arte della fotografia e della pittura.
Barbara Stamegna, pittrice e Bruno Paolo Benedetti, fotografo, hanno dato vita a un nuovo progetto artistico che consiste nel fondere le loro due arti in un’unica e innovativa produzione artistica che hanno nominato “PP Art”.
La Fusione di Pittura e Fotografia è il risultato di un’elaborazione di fotografie di dipinti e foto di arte digitale da foto. Attraverso la fusione di queste due differenti produzioni artistiche è nato questo nuovo marchio, la PP Art.
Il risultato sono opere artistiche di elevato impatto visivo, dove la fusione delle due forme di arti visuali sviluppa nuove immagini più impressionanti dove i colori e le forme sono mescolati in una nuova e unica forma.
Il risultato di queste immagini astratte è costituito da forme fluide fluttuanti con linee dritte o curve, cerchi a forme concentriche, chiaroscuri dai colori vividi, allusioni a facce umane o figure costituite da colori brillanti o tenui, che stimolano nello spettatore molti spunti per la sua immaginazione e creatività.
Le opere mixate di PP Art (Photography Painting Art) accompagnano l’osservatore in un mondo eterico fatto di sensazioni, emozioni, sentimenti, che fanno scaturire domande e immagini profonde di forte ispirazione religiosa.

Vendita licenze d'uso delle immagini 

turbinio di colori brillanti in forme fluide e chiaroscuri in vortice astratto con oggetti opera di fusione di arte e pittura
turbinio di colori brillanti in forme fluide e chiaroscuri in vortice astratto con oggetti opera di fusione di arte e pittura

sabato 29 settembre 2018

Mostra collettiva al Teatro di Dovadola il 28 Ottobre 2018

Mostra Collettiva "Tra Arte e Storia"



I giorni 21 e 28 ottobre, in concomitanza con la Sagra del Tartufo,  si terrà nel teatro di Dovadola una serie di eventi dedicati alla storia che riguarda il periodo di costruzione della Rocca dei Conti Guidi di Dovadola. La giornata del giorno 28 Ottobre 2018 sarà interamente dedicata ad una mostra collettiva degli artisti dell'associazione Antares e avra come titolo "Tra Arte e Storia".
Verranno forniti in seguito tutti i dettagli sugli artisti che esporranno ed il programma definitivo della giornata del 28 ottobre.
Gli artisti artisti interessati a partecipare possono inviare una mail con la richiesta di informazioni.

martedì 12 giugno 2018

Mostra Opere di Bruno Paolo Benedetti alla Rocca Farnese di Valentano

arte digitale da foto di Bruno Paolo Benedetti
arte digitale da foto di Bruno Paolo Benedetti

Dal giorno 15 al 30 di giugno si terrà alla Rocca Farnese di Valentano, nei pressi del lago di Bolsena, la mostra personale di arte digitale da foto di Bruno Paolo Benedetti. La manifestazione è stata organizzata dall'Associazione Arcos, che ne ha curato la presentazione:

Forme e Musicalità nelle Opere di Bruno Paolo Benedetti

Una singolare vena poetica emerge dalle foto di Bruno Paolo Benedetti: forme naturalistiche di fiori, di uccelli, di onde, di vortici luminosi, attraverso un’elegante manipolazione dell’immagine, acquistano un sapore tecnologico che le pone a metà strada tra mondo naturale e artificiale.
I petali dei fiori si sfaldano così in macchie, coriandoli e filamenti con effetti caleidoscopici su campi screziati che nella leggerezza delle tinte, nello svaporamento delle forme e nella sottigliezza delle increspature fanno pensare a tessuti di seta leggerissima. Altre volte forme analoghe si stagliano con effetti di maggiore contrasto su fondi uniti oppure campeggiano in piani ravvicinati che valorizzano l’impatto visivo dell’elemento selezionato con puri effetti di tipo plastico-cromatico.
Un notturno al chiaro di luna si rifrange nelle strisce argentee della marina con effetti di contrasto di sapore musicale e un’espressività al margine del surrealismo nell’acqua quasi solidificata dall’incombere dell’astro sull’altissimo taglio dell’orizzonte. In altri casi gli stessi andamenti cromatici alludono a forme di ascendenza naturalistica richiamando, ad esempio, strane figure di uccelli-farfalle, quasi materializzate da un ambiguo rapporto di omogeneità con il fondo per divenire infine movimenti di colore dal forte impatto cromatico che si condensano in onde e vortici dalle cadenze astratte e musicali.
[contact-form][contact-field label="Name" type="name" required="1" /][contact-field label="Email" type="email" required="1" /][contact-field label="Website" type="url" /][contact-field label="Comment" type="textarea" required="1" /][/contact-form]