martedì 12 giugno 2018

Mostra Opere di Bruno Paolo Benedetti alla Rocca Farnese di Valentano

arte digitale da foto di Bruno Paolo Benedetti
arte digitale da foto di Bruno Paolo Benedetti

Dal giorno 15 al 30 di giugno si terrà alla Rocca Farnese di Valentano, nei pressi del lago di Bolsena, la mostra personale di arte digitale da foto di Bruno Paolo Benedetti. La manifestazione è stata organizzata dall'Associazione Arcos, che ne ha curato la presentazione:

Forme e Musicalità nelle Opere di Bruno Paolo Benedetti

Una singolare vena poetica emerge dalle foto di Bruno Paolo Benedetti: forme naturalistiche di fiori, di uccelli, di onde, di vortici luminosi, attraverso un’elegante manipolazione dell’immagine, acquistano un sapore tecnologico che le pone a metà strada tra mondo naturale e artificiale.
I petali dei fiori si sfaldano così in macchie, coriandoli e filamenti con effetti caleidoscopici su campi screziati che nella leggerezza delle tinte, nello svaporamento delle forme e nella sottigliezza delle increspature fanno pensare a tessuti di seta leggerissima. Altre volte forme analoghe si stagliano con effetti di maggiore contrasto su fondi uniti oppure campeggiano in piani ravvicinati che valorizzano l’impatto visivo dell’elemento selezionato con puri effetti di tipo plastico-cromatico.
Un notturno al chiaro di luna si rifrange nelle strisce argentee della marina con effetti di contrasto di sapore musicale e un’espressività al margine del surrealismo nell’acqua quasi solidificata dall’incombere dell’astro sull’altissimo taglio dell’orizzonte. In altri casi gli stessi andamenti cromatici alludono a forme di ascendenza naturalistica richiamando, ad esempio, strane figure di uccelli-farfalle, quasi materializzate da un ambiguo rapporto di omogeneità con il fondo per divenire infine movimenti di colore dal forte impatto cromatico che si condensano in onde e vortici dalle cadenze astratte e musicali.
[contact-form][contact-field label="Name" type="name" required="1" /][contact-field label="Email" type="email" required="1" /][contact-field label="Website" type="url" /][contact-field label="Comment" type="textarea" required="1" /][/contact-form]

venerdì 15 dicembre 2017

concerto di chitarra classica a Dovadola

Il giorno 17 Dicembre 2017 alle ore 17 presso l'Oratorio Sant'Antonio in via Tartagni Marvelli 2 a Dovadola si terrà il concerto di chitarra classica del Maestro Silvio Legni.
Verranno suonate musiche di Bach, Lobos, Legnani, Pujol, Tarrega, Paganini, Rodrigo, Brower, Barrio, Albeniz.
L'evento è organizzato dal Comune di Dovadola e dall'Archeoclub di Dovadola con la presentazione di Massimo Falciani, assessore del Comune di Dovadola.
L'ingresso è libero.

mercoledì 1 novembre 2017

conclusa con successo la mostra Arte e Sapori a Dovadola

Jacopo Morrone e Bruno Paolo benedetti
Il Segretario della lega Nord Emilia Romagna Jacopo Morrone fra Bruno Paolo Benedetti e Corrado Catani assieme ad altri esponenti del comune di Dovadola e Idilio Galeotti

Si è chiusa nel migliore dei modi la mostra collettiva di arte contemporanea Arte e Sapori di Dovadola il giorno 22 ottobre 2017. Si è registrato un incremento delle visite rispetto alla prima giornata di circa 50 unità,superando il numero di 150. Da notare le visite dell'onorevole Marco Di Maio, che ha commentato in modo molto positivo l'iniziativa, volta alla promozione dell'arte e delle aziende del territorio e di Jacopo Morrone, Segretario Nazionale della Lega Nord Emilia Romagna , che ha avuto modo di rivolgere parole di apprezzamento all'associazione Antares per la qualità dell'organizzazione. Anche numerosi visitatori si sono soffermati a commentare in modo entusiastico l'organizzazione della mostra, che ha avuto modo di esporre opere anche di artisti quotati a fianco di artisti emergenti non solo del territorio.
La mostra è stata la base per altre iniziative che verranno intraprese non solo nel comune di Dovadola, ma anche al di fuori della zona,che saranno occasione anche di promozione dei prodotti di aziende locali.Ha avuto infatti successo la degustazione di vini e prodotti locali,che ha dato modo di conoscere aziende agricole del territorio che hanno riscontrato il gradimento dei presenti.

Barbara Stamegna pittrice nuova associata

roseto di Barbara Stamegna
roseto di Barbara Stamegna




L'Associazione Gruppo per l'Arte Antares ha come nuova associata Barbara Stamegna,della quale riportiamo il curriculum artistico e alcune sue opere.

Barbara Stamegna nasce a Roma nel 1971 e sin dall’infanzia manifesta una spiccata predisposizione per l’arte, in particolare per il disegno.  Ma è solamente a partire dal 1991 che riesce a realizzare il suo grande sogno e a dedicarsi all’attività artistica con grande passione. Da allora numerose sono   le  nomine e i riconoscimenti che gli sono stati assegnati per l’alta professionalità raggiunta in campo artistico con i suoi dipinti.

MOSTRE E PREMI
coralli di Barbara Stamegna
Coralli di Barbara Stamegna,
  • 1996:  3° posto – Gara estemporanea di pittura e grafica – ITRI (LT)
  • 1997: Mostra collettiva di pittura – TERRACINA (LT)
  • 1998: Mostra collettiva Artisti per la Pace-Gandhi 50 anni dopo” – Palavobis – MILANO
  • 1998/1999:  Mostra Personale – Chiostro Municipale – FONDI (LT)
  • 1999:  Mostra collettiva di artisti premiati in Italia e all’estero – CORINALDO (AN)
  • 1999:  Mostra collettiva – Teatro C. Goldoni – Corinaldo (AN)
  • 1999:  Mostra collettiva – Galleria del Dopolavoro – CHIARAVALLE (AN)
  • 1999:  Mostra collettiva Artisti dall’Italia e dintorni – Teatro C. Goldoni – Corinaldo (AN)
  • 2000:  Biennale di Arti e Lettere - Corinaldo (AN) - Premio per merito artistico/sezione olio - 1° Premio sezione Giovani – conferimento del Titolo di Accademico di Merito da parte dell’Accademia”Gli Etruschi” (VADA-ORBETELLO, FIRENZE, LIVORNO) per la classe pittura – Corinaldo (AN)
  • 2001:  Meeting Art – Premio “Coppa Pacis” – conferimento del Titolo Onorifico di Cavaliere della Pace da parte dell’Accademia Internazionale “Il Marzocco” - FIRENZE
  • 2001:   Nomina di Accademico Gentilizio per la classe pittura da parte dell’Accademia Internazionale “Il Marzocco” di Firenze
  • 2001:  Rassegna Europea di Arte Contemporanea - Premio Internazionale Portogallo 2001 e conferimento del Titolo di “Maestro Gemellato con il Portogallo” dall’Accademia Internazionale “Città di Roma”- LISBONA
  • 2001:  Personale di pittura – Piazza Incoronazione – Itri (LT)
  • 2001:  Rassegna d’arte e Letteratura “Un Uomo, la sua città”- Primo Premio/sezione olio, su 132 artisti finalisti selezionati in tutte le regioni italiane - Corinaldo (AN)
  • 2001:  Personale di pittura – Città di Corinaldo (AN)
  • 2002:  Gran Prix di Arte Visiva e Poesia Contemporanea - Premio Milanart 2002 e conferimento del Titolo Onorifique Chevalier de la Paix – MILANO
  • 2002:  Meeting Culturale dei Maggiori Artisti Contemporanei - Premio d’Onore “L’Aquila della Libertà”- FIRENZE
  • 2002: conferimento della Nomina Onorifica di Presidente Provinciale di Latina da parte dell’Accademia Italiana “Gli Etruschi” di VADA (Livorno)
  • 2002:  Mostra collettiva di pittura - Premio d’Arte Moderna di Belle Arti e Letteratura “Il Nodo d’Italia” e Titolo Onorifico di Gonfaloniere del Tricolore – LIVORNO
  • 2002: Personale di pittura – Sala Grande Palazzo del Principe – FONDI (LT)
  • 2002:  Mostra collettiva di pittura - Premio Nazionale Valori Universali dell’Umanità - VERCELLI
  • 2003:  Rassegna di Arte Contemporanea - Premio Oscar per le Arti Visive organizzato da New Art Promotion – CASTROCARO (FC)
  • 2003:  Artexpo New York 2003 – rappresentata dalla Galleria d’Arte Alba di FERRARA - Javits Convention Center – Manhattan - NEW YORK
  • 2003: Rassegna di Pittura e Arte Contemporanea - Gran Premio – Italia 2003 – Città di Reggio Emilia – culla del Tricolore e conferimento della nomina di Cavaliere dell’Arte dall’UIAL (Unione Italiana Artisti e Letterati) con sede nazionale a Roma – REGGIO EMILIA
  • 2003:  Mostra Personale di Pittura – Galleria Municipale – FORMIA (LT)
  • 2003: conferimento della nomina di Accademico Ordinario da parte dell’Accademia Internazionale Greci Marino-Accademia del Verbano
  • 2003:  Conferimento della Nomina di Presidente e Delegata per la Provincia di Latina da parte dell’Accademia Internazionale “Greci-Marino”, Accademia del Verbano
  • 2003/04: Mostra Collettiva di Pittura - artista finalista nella Rassegna d’Arte La Telaccia d’Oro
    2003 – Galleria d’Arte La Telaccia - TORINO
  • 2004: Mostra Collettiva di Pittura Contemporanea - Gran Premio “Terra d’Etruria”- GROSSETO
  •  2005:  Rassegna d’Arte dei Maggiori Artisti e Scrittori Europei Contemporanei - Gran Premio Europa Art Mediolanum e conferimento del Titolo Onorifico di Gentleman della Cultura – MILANO
  • 2005: Conferimento dell’Attestato di Merito quale componente della commissione artistica per la 1^ estemporanea di pittura “Dipingiamo il Lago di Fondi”- FONDI (LT)
  • 2006/2007:  Mostra Personale Permanente di Pittura  – Città di DARFO BOARIO TERME (BS)
  • 2008: Mostra Collettiva di Pittura Contemporanea – Galleria d’Arte Immagini Spazio Arte – CREMONA
  • 2009/2010:  Mostra Personale Permanente di Pittura  – Città di DARFO BOARIO TERME (BS)
  • 2011/2017:  Mostre Collettive di Pittura – ROVATO (BS)

Sue opere sono esposte presso la sede comunale di Cranston (R.I.) e in diverse collezioni private in Los Angeles (CA), USA, nonché nel Museo Nazionale “Gli Etruschi” di Livorno e in collezioni private italiane ed estere.  Della sua pittura, nonché dei vari premi da lei ottenuti, hanno scritto giornali quali:  Il Messaggero, Il Tempo, Il Resto del Carlino, Corriere Adriatico, Voce Misena, Il Tirreno, Latina Oggi, Il Corriere Laziale, L’Inchiesta, Corriere del Sud Lazio, Gaeta Bay Gazette, Il Resto, Accademia, Confronto, Golfosport.


“Con un malestrom di affioramenti cromatici e di sprofondamenti, Barbara ci accompagna nell’apparenza del dualismo fino alla visione del suo informale visitato allo specchio della coscienza.Senza mai perdere il riferimento con le persone e le cose, la forza del colore combinata con la psico-emotività fa di lei una interreattiva capacità ludica di ideogrammi, la cui decodificazione può prestarsi a molte interpretazioni…”

    Prof. Alberto Pasolino
Critico d'Arte Internazionale


“La pittura di Barbara Stamegna è fatta di sensazioni che si generano a catena, dando ad ogni idea il senso del mistero, il suo stile di matrice informale fiorisce dal genuino mondo della sua fantasia.  La sua matrice pittorica si esprime in orizzontali direzioni in cui la sensibilità allude a motivi d’infinito, è un linguaggio artistico di grande valore umano, in cui si rispecchia l’essenziale condizione di vita.”

         Nobildonna Fernanda Banchi
Presidente dell'Accademia Italiana "Gli Etruschi"

Contrasti/Nel blu d Barbara Stamegna
Contrasti/Nel blu d Barbara Stamegna

lunedì 16 ottobre 2017

ottimo esito della prima giornata della mostra Arte e Sapori a Dovadola

bruno paolo benedetti con assessore e sindaco di dovadola
Gli artisti espositori con l'assessore Falciani e il sindaco Tassinari a fianco di Bruno Paolo Benedetti
Buona la prima!...si potrebbe dire visto che si era a teatro! Senza dubbio le attese sono state ampiamente soddisfatte sia in termini di pubblico sia in termini di coinvolgimento dei visitatori. Il

vista del lato sinistro della mostra dal palcoscenico
vista del lato sinistro della mostra dal palcoscenico
pubblico ha accolto in modo molto positivo l'impostazione data dalla Associazione gruppo per l'Arte Antares organizzatrice ella mostra che, con l'offerta di vini locali e stuzzichini,ha reso molto piacevole la visita della mostra in un'atmosfera rilassata e adatta a poter godere nel migliore dei modi le sensazioni fornite dalle opere esposte.Alle 10 del mattino si è tenuta la inaugurazione alla presenza delle autorità del comune,che non possiamo non ringraziare in modo caloroso per la collaborazione fornitaci e per averci concesso l'uso del teatro. Il numero dei visitatori ha superato il numero dei 100 ed ha apprezzato in modo particolare il servizio di buffet e
vista del lato destro della mostra dal palcoscenico
vista del lato destro della mostra dal palcoscenico
assaggi offerto. L'apprezzamento è stato rivolto alle opere di tutti gli artisti presenti,senza distinzione,a dimostrazione della diversificazione dei temi esposti.
La mostra verrà replicata il giorno 22 ottobre a partire dalle ore 10 del mattino con il medesimo programma.